cantoterapia.itcantoterapia.it

Scuola di Canto e Cantoterapia

senza musica la vita sarebbe un errore

F. Nietzsche

Chi Siamo

 

CHI SIAMO

La  Scuola di Canto e Cantoterapia è una libera associazione culturale indipendente senza fini di lucro, fondata a Genova nel 2000 da Claudia Pastorino per promuovere  la Cultura del Canto,  l’Educazione respiratoria  (o, meglio, la Rieducazione respiratoria),  l’Educazione vocale,  l’Igiene vocale,  la Ricerca in Cantoterapia.

Alla Scuola di Canto e Cantoterapia si impara a cantare, si impara (o, meglio, si re-impara) a respirare,  si pratica l’attività canora con continuità e a più livelli, si approfondiscono gli aspetti legati al Canto, alla respirazione, alla storia e all’attualità della Cantoterapia.

Tutti sappiamo, abbiamo sperimentato, quanto l’attività canora favorisca il benessere.  Nella storia dell’uomo, il Canto come cura è sempre stato presente.

La Cantoterapia è multidisciplinare, quindi la Scuola è costituita dallo staff docente interdisciplinare che contempla all’unisono aspetti artistici, scientifici, teorici, tecnici, esperienziali, corporei, storici, e di ricerca.

La Scuola di Canto e Cantoterapia si occupa della Formazione del Cantante,  dell’Insegnante di Canto,  del Cantoterapeuta, e del professionista che voglia inserire il Canto e la Cantoterapia nell’ambito della propria offerta professionale.

La Scuola fornisce al professionista gli strumenti per implementare, nello svolgimento della propria professionalità, metodologie specifiche e un approccio interdisciplinare al Canto e alla Cantoterapia.

IMPARARE A CANTARE,  A RESPIRARE,  A STARE MEGLIO!

 

 

LA VOCE

La voce è il mezzo di comunicazione principale dell’essere umano e l’emissione vocale è integralmente e inscindibilmente correlata alla respirazione.

Un’alta percentuale di persone  (studi recenti indicano addirittura il 90% della popolazione adulta)  non è consapevole di avere involontariamente abbandonato la sana, naturale respirazione costo-diaframmatico-addominale, propria di tutti i Mammiferi dal momento della nascita e fino all’ultimo respiro.

Numerose persone hanno inconsapevolmente adottato la respirazione mista o, peggio ancora, la respirazione invertita, entrambe modalità diffuse, fonti di disturbi, nemiche della vocalità.   

 BREATH COACHING  E  POTENZIAMENTO DIAFRAMMATICO  PER CANTARE MEGLIO,  RESPIRARE MEGLIO,  SENTIRSI MEGLIO!

 

 

LA NOSTRA PROPOSTA DIDATTICA E FORMATIVA

Il percorso  proposto dalla Scuola di Canto e Cantoterapia guida, innanzi tutto, alla rieducazione respiratoria.  Si parte dunque dalla consapevolezza corporea nei confronti dell’Impianto diaframmatico, inteso come Sistema integrato di:  Pavimento pelvico, Addominali retti, Addominali obliqui, Lombari, Dorsali, Intercostali, Diaframma e catena dei Diaframmi.

Tale Sistema costituisce il Motore della Fonazione, la cui gestione consapevole è fondamentale per i professionisti della voce sia parlata che cantata, e per coloro che desiderino approfondire la consapevolezza corporea.

La Scuola di Canto e Cantoterapia offre l’approccio multidisciplinare, dove gli ambiti scientifici e gli ambiti artistici della fonazione sono correlati.

“SE BUON MUSICISTA TU VUOI DIVENTAR,  TANTE SCALE E TANTI ARPEGGI DEVI FAR!”    -    GLI ARISTOGATTI

 

 

 

LE DOCENTI

L’Equipe didattica interdisciplinare della Scuola di Canto e Cantoterapia è costituita da:  Maestra di canto,  Medico chirurgo specialista in Igiene e Medicina preventiva,  Epistemologa della Cantoterapia scientifica e Ricercatrice in Neurocanto,  Professoressa di Teoria musicale e Solfeggio,  Professoressa di Antropologia musicale e di Pedagogia musicale.

“MOZART E’ UN’OTTIMA MADRE,  PROVOCA IL MAGGIOR EFFETTO CURATIVO SUL CORPO UMANO.”    -    ALFRED TOMATIS

 

 

 

I CORSI,  I LABORATORI,  LE LEZIONI,  GLI SPETTACOLI

I Corsi, anzi i Per-Corsi, proposti dalla Scuola  di Canto e Cantoterapia si articolano in differenti offerte didattiche:

Summer Campus di una settimana,  Lezioni individuali,  Lezioni di gruppo,   Laboratori,  Tirocini,  Concerti e Spettacoli dal vivo,  Sessioni di Volontariato,  Living Singing-Therapy Workshop.

I Laboratori nascono come Corsi di aggiornamento per gli Allievi e gli ex Allievi della Scuola,  e come Corsi di Avviamento al Canto e alla Cantoterapia  per tutte le persone interessate a queste materie.

I Per-Corsi proposti dalla Scuola guidano ad approfondire la propriocezione e la sensibilità empatica del cantante e del cantoterapeuta nel formulare e nell’attuare l’offerta cantoterapica su se stessi e sugli altri:  miglioramento generale del benessere, della salute vocale, del metabolismo, della capacità di auto-curarsi e auto-rilassarsi, dell’igiene vocale, della qualità vocale.

“LA VOCE E’ LO STRUMENTO MUSICALE PIU’ DIFFICILE DA CONOSCERE, MISTERIOSO, AFFASCINANTE, E ANCHE IL PIU’ DELICATO.”    -    ALFREDO KRAUS

 

 

 

LA CANTOTERAPIA

La Scuola non promuove soltanto le tecniche respiratorie e le tecniche vocali, ma promuove anche lo studio della contestualizzazione storica della Cantoterapia, modalità di cura e di auto-cura insita nell’uomo da sempre, fino ad arrivare agli esiti delle più moderne Ricerche scientifiche in Cantoterapia e in Neurocanto.

La Scuola forma i Cantanti e i Cantoterapeuti,  e promuove e offre la Cantoterapia sul campo, in forma di Tirocini e di Sessioni di Volontariato, presso Case di riposo, Case di cura, Case famiglia, Case circondariali.

Purtroppo ad oggi, in Italia, il legislatore e il ministero non riconoscono la Cantoterapia:   la Madre di tutte le Artiterapie si trova ad essere, in Italia, la Cenerentola delle Artiterapie.  

Fuori dall’Italia la Cantoterapia è invece generalmente conosciuta e riconosciuta come “The Singing Cure” e ”The Singing Therapy”.

“CANTA CHE TI PASSA”     -     MOTTO DI TRINCEA TRASCRITTO E PUBBLICATO IN “CANTI DI SOLDATI” (1919) DAL POETA GENOVESE PIERO JAHIER

 

 

 

A CHI SI RIVOLGONO I CORSI

L’offerta didattica della Scuola di Canto e Cantoterapia si rivolge a tutti coloro che amano il Canto  e che sentono il desiderio e il bisogno di cantare e di invitare gli altri al Canto. 

Si rivolge a chi usa la voce per lavoro (cantanti, attori, insegnanti)  e anche alle persone tese, ansiose, contratte, rigide, che desiderino imparare ad auto-rilassarsi attraverso la respirazione profonda;    a chi lamenti sensazioni di fame d’aria o di nodo in gola nella voce parlata e nella voce cantata,    a chi soffra di raucedini ricorrenti,    a chi desideri imparare a gestire e auto-curare ansia, stress, affanno, panico,  attraverso la vocalizzazione e la respirazione sana, naturale, profonda, costo-diaframmatico-addominale.

 ”IL SEGRETO DEL CANTO RISIEDE TRA LA VIBRAZIONE DELLA VOCE DI CHI CANTA E IL BATTITO DEL CUORE DI CHI ASCOLTA.”    -    KHALIL GIBRAN

 

 

 

 

IL METODO DIDATTICO.   L’ESERCIZIARIO DI GINNASTICA RESPIRATORIA:  BREATH COACHING  E  POTENZIAMENTO DIAFRAMMATICO

Il Metodo didattico della Scuola di Canto e Cantoterapia parte dalla Rieducazione respiratoria effettuata attraverso l’Eserciziario di Ginnastica Respiratoria a tappeto, specifico per i Professionisti vocali.

L’Eserciziario di Ginnastica Respiratoria a tappeto costituisce peculiarità dell’offerta didattica della Scuola, e costituisce tappa fondamentale nella formazione e nella crescita del Professionista vocale e del Didatta vocale.

Attraverso questo percorso di Breath Coaching, con conseguente potenziamento diaframmatico,  la Scuola mira a  prevenire i disturbi causati da una respirazione e da una fonazione carenti,   ripristinare le corrette modalità respiratorie e fonatorie,   auto-curare disturbi insorti a causa di errori respiratori e errori fonatori.

“Impara le regole e poi dimenticale”:   gli esercizi di ginnastica respiratoria,  lungi dal voler irrigidire o indurire la muscolatura,  intendono al contrario portare  (o, meglio, riportare)  il corpo a quella morbidezza, a quella distensione consapevole, che stanno alla base di una fonazione piena, igienica, sana, naturale.

“IO VOGLIO CANTARE COME CANTANO GLI UCCELLI, SENZA PREOCCUPARMI DI CHI ASCOLTA O DI CHE COSA PENSI.”    -      GIALAL AL-DIN RUMI

 

 

 

 

QUALI BENEFICI OFFRE QUESTO PERCORSO?

Questo percorso costituisce un vero e proprio percorso di Consapevolezza e di Benessere, migliora il metabolismo, l’ossigenazione di cellule e tessuti, la capacità di auto-rilassarsi.  La Ginnastica Respiratoria risulta molto utile anche nei programmi di dimagrimento e di controllo del peso.

La Ginnastica Respiratoria, vera e propria Palestra della Respirazione e Palestra della Voce, offre un percorso accrescitivo, distensivo, vivificante per il benessere psico-corporeo, l’equilibrio interiore, la tutela del patrimonio vocale.

Controllo respiratorio e corretta respirazione stanno alla base del benessere, della consapevolezza corporea, dell’equilibrio della Triade Mente-Corpo-Voce.

“COLUI CHE CANTA PASSA DALLA GIOIA ALLA MELODIA, COLUI CHE ASCOLTA PASSA DALLA MELODIA ALLA GIOIA.”    -     RABINDRANATH TAGORE

 

 

 

 

 

DOVE, COME, QUANDO

QUANDO:    la Scuola di Canto e Cantoterapia, con la sua Equipe interdisciplinare scientifica e artistica, offre la formazione multidisciplinare attraverso:

-   Lezioni individuali e Lezioni di gruppo,  a GENOVA  durante tutto il corso dell’anno

-   LIVING SINGING-THERAPY WORKSHOP,   laboratori domenicali gratuiti,  a GENOVA

-   Seminari, Lezioni-Concerto, Atelier, Laboratori, Corsi, IN TUTTA ITALIA, previa accordi con Gruppi e Associazioni del territorio

-   SUMMER CAMPUS ESTIVO di una settimana nella bella Sede estiva della Scuola, a ROCCHETTA LIGURE (AL) in PIEMONTE, presso PALAZZO SPINOLA,  già Sede Europea del  LIVING THEATRE DI NEW YORK,   tutti gli anni la prima settimana di LUGLIO

COME:    CONTATTANDO LA SCUOLA VIA E-MAIL SU claudiapastorino@libero.it

DOVE:    NEL PIENO CENTRO DI GENOVA,  IL CUORE DELLA CITTA’

 

 

 

 

COLLABORAZIONI

-    La Scuola di Canto e Cantoterapia di Genova collabora con il Centro di Neurocanto di Brugherio (MB) della Professoressa Mirella DE FONZO.

-    La Scuola di Canto e Cantoterapia di Genova collabora con l’Associazione Compositori Associati di Torino, dei Maestri M. G. MASSAGLIA e J. WATANABE, che organizza e dirige i Master Estivi di Perfezionamento Musicale a Rocchetta Ligure (AL)    http://t-italymusica.it/ 

 

 

Programma Didattico

Come funziona la Voce?  Anatomia e Fisiologia del Sistema respiratorio e del Sistema fonatorio

I tre Elementi che compongono lo strumento vocale: l’Elemento Motore, l’Elemento Vibrante, gli Elementi Risonanti

La Respirazione dei Mammiferi: naturale, sana, completa, costo-diaframmatico-addominale

La Respirazione mista o invertita negli esseri umani:  perché accade?

L’IMPORTANZA DI RITORNARE A RESPIRARE COME QUANDO SIAMO NATI:  la Rieducazione Respiratoria

L’ESERCIZIARIO DI GINNASTICA RESPIRATORIA A TAPPETO

IL SOSTEGNO COSTO-DIAFRAMMATICO-ADDOMINALE:  fondamento di tutte le Voci  

SVILUPPO, ACCRESCIMENTO, POTENZIAMENTO VOCALE

VIVERE DI VOCE:  PRESERVARE LA SALUTE VOCALE NEI DECENNI

PROPRIOCEZIONE E CONSAPEVOLEZZA CORPOREA:  sentire la propria Voce dentro e fuori di sé 

SISTEMA INTEGRATO di Voce, Pavimento Pelvico (Perineo), Addominali Obliqui, Addominali Retti, Muscoli Dorsali, Muscoli Lombari, Muscoli Intercostali, Catena dei Diaframmi, Costole Fluttuanti, Diaframma

Gestire e adattare consapevolmente la pressione sottoglottica, di nota in nota

RILASSAMENTO, POSTURA, PROPRIOCEZIONE, ERGONOMIA  

CONSAPEVOLEZZA, CONOSCENZA, CONTROLLO  

Vibrati e Filati

Tessitura ed Estensione

Registri Vocali nella Voce moderna: Registro Medio-grave, Registro di Petto, Registro di Testa

Light Mechanism e Heavy Mechanism

Passaggi di Registri

Carta d’identità vocale individuale

Vibrato di Diaframma e Vibrato di Laringe

VOCE LIRICA:  Imposto, gestione consapevole del velo palatino e dei pilastri, gestione consapevole dell’affondo laringeo, utilizzo consapevole di tutti i risuonatori superiori

LA TECNICA MISTA  o Voice Opera  o Opera Pop 

DIFETTI CAUSATI DA ERRATI UTILIZZI DELLA RESPIRAZIONE E DELLA VOCE

IGIENE VOCALE E SALUTE VOCALE  in ottica preventiva, terapica, artistica, di potenziamento vocale, di tutela della qualità vocale sulla lunga durata nei decenni 

L’Importanza delle sane abitudini quotidiane a tutela della Voce.  Il Decalogo delle buone regole:  i lavaggi nasali;  i riposi vocali;  la conoscenza della propria tessitura e dei propri punti di passaggio per l’adeguamento del repertorio;  la corretta idratazione;  non bisbigliare;  non sussurrare;  non gridare;  evitare di parlare nei luoghi rumorosi;  migliorare l’alimentazione per prevenire o per curare il reflusso gastroesofageo;  migliorare l’alimentazione per prevenire o per curare l’eccesso di muco

SIAMO QUELLI CHE VIVONO DI MUSICA E DI VOCE.   INTRAPRENDERE IL PROFESSIONISMO ARTISTICO NEL TERZO MILLENNIO.   Formazione professionale, aggiornamento professionale, modalità e opportunità lavorative, auto-imprenditorialità dell’artista professionista oggi

Formazione, allestimento dell’aula didattica, costituzione e organizzazione dell’Equipe didattica multidisciplinare in Cantoterapia

DA ORFEO A HENRY.    IL CANTO CHE CURA.   Dalla contestualizzazione storica della Cantoterapia agli esiti delle moderne ricerche in Cantoterapia e in Neurocanto

VERSOTERAPIA  e  MELOTERAPIA,  le Progenitrici della CANTOTERAPIA

LA LEZIONE DI ANTONIO SCARPA  e  il MUSEO DI ETNOMEDICINA  di GENOVA

CANTOTERAPIA per il benessere della Triade Corpo-Mente-Voce.  Ambiti applicativi:  pazienti psichiatrici;  piccoli ricoverati;  case di riposo;  case circondariali;  auto-cura;  auto-rilassamento;  capacità di gestione dello stress e dell’ansia;  sviluppo del potenziale individuale;  prevenzione e cura del disagio sociale;  rimozione o attenuazione di blocchi fisici o psicologici  (timidezza, insicurezza, chiusura, problemi di autostima)

CANTOTERAPIA nella riabilitazione dei disturbi da malmenage del professionista vocale.  Casi di successo:  risoluzione di danni vocali nelle voci danneggiate da surmenage vocali,  malmenage vocali,  tecniche respiratorie e vocali errate o carenti,  sostegno costo-diaframmatico parziale,  inconsapevolezza,  mancanza di propriocezione  

CANTO OLISTICO

L’IMPORTANZA DEI SILENZI E DEI RIPOSI VOCALI

TEORIA MUSICALE E SOLFEGGIO

PEDAGOGIA MUSICALE

SING YOUR SONG.  Laboratorio di scrittura creativa e di composizione creativa:  dare voce, suoni, parole alle emozioni.  Scrivere, comporre, cantare la propria canzone

IMPROVVISAZIONE VOCALE

DIALOGO SONORO

DIALOGO RITMICO

ASCOLTO e ORECCHIO:  LA LEZIONE DI ALFRED TOMATIS

Henry e altre storie di successo della Cantoterapia nella malattia di Alzheimer:   OLIVER SACKS

Onomatopeia, Stripsody, Flautologia, Humming, Voce di Ossa, Vocalizzi, Glissando

Sperimentazione vocale, Imitazioni di Strumenti musicali, Imitazioni delle Voci della Natura:   Demetrio Stratos  e  Yma Sumac

 I LIGYES:   il Canto che vince

Mantra,  Nada Yoga,  Canto Carnatico:   l’India e la Voce che cura 

AUM Jainista:   la respirazione e il Suono sacro per il benessere del corpo e dello spirito

Arte scenica, Preparazione di brani cantati

Concentrazione, Tenuta psicologica, Gestione dell’emozione e dell’ansia da palcoscenico

A integrazione dei Corsi si svolgono Laboratori, Concerti, Spettacoli, Tirocini.  

 

 

 

DAL  LIVING THEATRE DI NEW YORK   AL  LIVING SINGING-THERAPY WORKSHOP

La Sede estiva della Scuola,  Palazzo Spinola  a Rocchetta Ligure,   è stata per molti anni la   Sede europea  del  Living Theatre di New York.  Nel segno della continuità  delle attività creative,  laboratoriali,  esperienziali,   nasce il  Living   Singing-Therapy   Workshop.

Il  LIVING SINGING-THERAPY WORKSHOP  è   il Laboratorio domenicale gratuito della Scuola di Canto e Cantoterapia, a Genova centro.  

Durante i Laboratori gratuiti si svolgono collettivamente gli eserciziari respiratori  e gli eserciziari vocali,  si allestiscono concerti poetici tematici,  e sessioni di volontariato e tirocinio presso Case di riposo e altri Centri.

Prossimi 3 Laboratori domenicali pomeridiani gratuiti a Genova centro: 

Domenica 5/11/2017 ore 15:00

Domenica 12/11/2017 ore 15:00

Domenica 3/12/2017 ore 15:00.

 

 

Progetti Autunno-Inverno  2017/2018

-   PROGETTO  “ALZHEIMER”    Preparazione di canzoni degli anni Venti, Trenta, Quaranta, Cinquanta da portare in forma di volontariato e tirocinio presso Case di Riposo e di Cura;
-   PROGETTO  “PIERO JAHIER – CANTA CHE TI PASSA”     Dedicato al Poeta genovese che pubblicò il famoso “Motto di trincea” nel Suo Libro “Canti di soldati” del 1919.     In scena l’11 Aprile 2018 a Genova presso la Stanza della Poesia di Palazzo Ducale, nella ricorrenza della nascita del Poeta genovese;
-   PROGETTO  “LA GRANDE AVVENTURA DELLA CANTOTERAPIA”       Allestimento della Piéce docu-teatrale che ripercorre Work Song, Prison Song, Slave Song, Canti di lavoro delle donne, Canti concentrazionari, Canti di guarigione dei primitivi contemporanei, nel loro valore consolatorio e terapico;
-   PROGETTO  “SING YOUR SONG”     Creazione di una propria melodia e di un proprio testo, inedito o ispirato a testi letterari e poetici.

_____________________________________________________

 

DETTAGLI MODULI DIDATTICI

 

PROGRAMMA DIDATTICO DOTTORESSA ALLA YAKUBOVICH, Medico Chirurgo Specialista in Igiene e Medicina Preventiva

 

Parte teorica:
1. Che cos’è la voce:
a) valenza emotiva, comunicativa, sociale
b) Voce e Personalità
c) Genesi vocali (cenni di anatomia e fisiologia).

2. La Triade: MENTE – CORPO – VOCE. Il percorso di “Declamazione
Consapevole”.
Postura. Respirazione. Vocalizzazione.
3. Comunicazione (cenni generali, comunicazione vocale).
4. Gestione dello stress e della paura del palcoscenico
5. La Salute del cantante: rischi professionali e la loro prevenzione; canto
come attività    fisica; igiene vocale; stile di vita (alimentazione; attività
fisica).
6. Focus Edizione 2017: Il Perineo.

Parte pratica:

Esercizi di auto-conoscenza.
Esercizi respiratori.
Esercizi motori.

 

_____________________________________________

PROGRAMMA DIDATTICO PROFESSORESSA MIRELLA DE FONZO, Epistemologa della Cantoterapia scientifica, Ricercatrice e divulgatrice degli studi neurologici sul rapporto canto-cervello

 

IL POTERE TERAPEUTICO DEL CANTO

1-    Il fenomeno vibratorio del canto e i “circuiti” nell’organismo.

2-    Propagazione del suono e autoregolazione.

3-    Il canto come generatore di energia.

4-    I risultati dell’interazione tra canto ed emozione.

5-    Dall’osservazione del fenomeno balbuzie alla riabilitazione del linguaggio a seguito di ictus cerebrale.

6-    Gli anelli di tensione e il potere del canto sulle patologie respiratorie, nervose e psichiche.

7-    Dalla gravidanza … alla pediatria, alla geriatria (autismo/sclerosi multipla/ disturbi neurodegenerativi, come Alzheimer e Parkinson)

8-    Tecniche di Cantoterapia: attività canore in simbiosi con la pittura digitale, il disegno o l’immersione in acqua.

9-    La Ricerca ieri: i primi passi sul rapporto canto e miglioramento fisiologico. I pionieri (Aucher, Rohmert, Tomatis, Newham…)

La Ricerca oggi: l’apporto della medicina allo studio dei risvolti terapeutici della musica e in particolare durante l’atto canoro in Europa e nel mondo (Schlaug)

10-                  Dalla Neuromusica al Neurocanto

11-                  Canto, sistema nervoso e plasticità cerebrale.

12-                  La teoria vagale

Proiezione di filmati/documentari relativi a:

1-    Lo scioglimento delle difficoltà nei diversamente abili tra bambini, ragazzi e adulti.

2-    La riabilitazione a seguito di ictus cerebrale.

3-    La stimolazione del linguaggio nella balbuzie.

4-    Il potere del canto nell’anziano e nella malattia neurodegenerativa (Parkinson –   Alzheimer)

 

_____________________________________________________

PROGRAMMA DIDATTICO PROFESSORESSA ANNALISA  VIO, Professoressa di Scienze Umane, e di Teoria Musicale e Solfeggio 

 

Psicopedagogia

La bellezza per l’anima

L’essenzialità dell’Arteterapia

James Hillman e il pensiero del cuore

Teoria e solfeggio

Cenni di storia della teoria musicale

Ritmo, altezza, intensità, timbro

Luci, colori, sfumature musicali

Antropologia musicale: le scale nelle diverse culture

L’improvvisazione e la sua forza emotiva

Creazione di un brano e sua scrittura

Contatti

Per Informazioni & Dettagli scrivere a: